Come trovare il profumo adatto a te.....

Vuoi sapere come trovare il profumo adatto a te?  Ti proponiamo alcuni consigli per non sbagliare!

La fragranza che scegliamo di indossare sulla pelle riflette i gusti e la nostra personalità ma è facile entrare in profumeria ed uscirne storditi per la massiccia presenza di essenze. 

Basta seguire piccoli accorgimenti per fare la scelta giusta. Potrebbe sembrare un po’ banale ma se vuoi uscire ad acquistare un nuovo profumo, non indossare nessuna fragranza sulla pelle!

Gli esperti insegnano che abbiamo solo tre possibilità per ‘assaggiare’ il profumo, dopo tale numero di prove il naso non riesce più a percepire e a distinguere le fragranze. Quando si è in negozio è bene quindi farsi consigliare e provare la fragranza direttamente sulla pelle in quanto a seconda del ph presente sulla cute il profumo si trasforma.

I tipi di fragranza

Le fragranze che percepiamo dopo una spruzzata si manifestano in modo diverso e vengono denominate come ‘testa’, ‘cuore’ e ‘fondo’. Quelle di testa sono le note che vengono avvertite in modo immediato pochi istanti dopo lo spruzzo, quelle di cuore compaiono dopo circa 10 minuti mentre quelle di fondo sono più profonde e rimangono fino a quando il profumo non sparisce del tutto.

Nel vero profumo, quello con un’alta percentuale d’essenza, si avvertono tutte le fragranze di fondo, nell’eau de parfum compaiono soprattutto le note di cuore, l’eau de toilet privilegia quelle di testa a causa di una profumazione meno intensa, la colonia rilascia un piacere che svanisce entro mezz’ora.

Il metodo migliore

I punti nei quali la fragranza viene esaltata maggiormente sono quelli classici del collo, dei polsi, della nuca, dell’incavo, del gomito e dietro alle orecchie. Per non eccedere nell’intensità è bene non superare i 3 spruzzi per parte.